informazione, istruzioni, segreti e consigli per fare la pasta madre bio, mantenerla e utilizzarla...

Acquista prodotti biologici, biodinamici, naturali direttamente dalle aziende di produzione.

Piatti pronti bio e naturali, catering bio per un'alimentazione sana e genuina.

Frutta e Verdura in cassette e in quantità per il massimo risparmio.

Illuminazione Led, energie rinnovabili, bio-edilizia, trattamento acque, arredamento naturale.

Accendi il Baratto! Recupero, riutilizzo e riciclo di capi di abbigliamento e accessori da 0 a 18 anni ...

vai su BarattOn 

Scopri il turismo bio e il turismo enogastronomico.

Agriturismi bio, B&B bio, camping bio, hotel bio, ristoranti bio, ecc...

Artigiani italiani diretti espongono i loro prodotti che, realizzati e creati a mano o con l’ausilio di semplici attrezzi, da materiali grezzi o riciclati diventano oggetti preziosi e creazioni raffinate.

Paleontologia, Preistoria e Fossili...

Benessere bio

BENESSERE TERMALE

Toccasana o elisir che siano le terme sono ormai considerate un’eccellente fonte di benessere e salute. Sarà proprio per queste virtù che giorno dopo giorno il numero di coloro che aspirano al raggiungimento di un benessere psicofisico cresce esponenzialmente. Ma prima di approfondire l’argomento terme e acque della salute, bisognerebbe fare un passo indietro e chiedersi : quando e come hanno avuto origine le terme ? E in che modo si formano queste miracolose sorgenti termali ? In alcuni territori dove la crosta terrestre è più sottile, l’acqua del sottosuolo, proprio come il magma vulcanico, ha più probabilità di fuoriuscire e dar luogo alla formazione delle falde acquifere; quest’ultime sono contraddistinte dalle proprietà naturali che geologicamente caratterizzano il sottosuolo. Infatti maggiore sarà la profondità dove sono situate, maggiore sarà la purezza delle acque che vi scorrono, le quali durante il loro percorso vengono filtrate da rocce permeabili. Tutto ciò permette a questi fluidi acquiferi di arricchirsi di sali minerali e gas solubili, costituenti che ne qualificano le peculiari facoltà benefiche. Poiché in molti non sono a conoscenza dell’origine di queste acque e del motivo che le rende così uniche e speciali, sarebbe innanzitutto opportuno ripercorrere le tappe storico-scientifiche di questo fenomeno. Il primo nella storia che si appropinquò verso un meticoloso studio delle acque termali fu l’illustre medico Ippocrate. Egli infatti ne analizzò i vari aspetti benefici in quello che può essere considerato come il primo trattato di medicina della storia: il”Corpus Hippocraticum”; all’interno di quest’ultimo egli si dedicò ad un approfondito e scientifico studio delle acque, sia in termini chimico-biologici che medici. Successivamente nel corso dell’età romana i complessi termali videro un enorme sviluppo; fu infatti proprio in quel periodo che le funzioni terapeutiche di queste fonti iniziarono a prendere corpo e ad essere rese note, tant’è che i romani cominciarono quotidianamente a sottoporsi a quella che oggi possiamo definire “stimoloterapia aspecifica”, una pratica relativa ai soli effetti fisici del bagno in acqua. Con lo trascorrere dei secoli si ebbe sempre più informazione e ricerca in questo campo, dovuto sia allo sviluppo scientifico della medicina, ma soprattutto al progresso della chimica moderna che contribuì alla svolta scientifica dell’idrologia. Tutto ciò garantì la divulgazione del profilo terapistico e benevolo del termalismo. Ai giorni d’oggi quest’ultimo è ormai effettivamente riconosciuto come una vera e propria medicina, che utilizza per scopo terapeutico e riabilitativo le acque termali come mezzi curativi. L’acquisizione di tutti questi meriti sono stati senz’altro agevolati da un approccio valorizzante volto al bisogno di sfruttare adeguatamente il grande patrimonio idrominerale, cosicché da poter giovare delle sue pregiate proprietà salutistiche. Grazie all’ausilio dei molteplici studi che con gli anni sono stati condotti su queste potenti acque sorgive, oggi siamo in grado di riconoscerle e classificarle secondo parametri chimico-biologici, che ci permettono di attribuirne le svariate proprietà che le caratterizzano una per una:
  • le acque minerali (oligominerali), la quale assunzione costante fornisce all’organismo la quantità giornaliera di sali e minerali necessaria per il suo corretto funzionamento.In particolare le oligominerali favoriscono la diuresi e quindi l’eliminazione dei liquidi in eccesso, contrastando la ritenzione idrica e la tanto odiata cellulite !
  • Le acque cloruro-sodiche, che essendo ricche di cloro e sodio vengono spesso somministrate per attenuare e curare diverse patologie respiratorie e problematiche legate all’apparato digerente.
  • Le acque sulfuree, probabilmente quelle più conosciute, che contenendo acido solfidrico posseggono molte proprietà terapeutiche delle quali si può beneficiare sia con terapie termali, come bagni e fanghi, sia attraverso l’assunzione interna .
  • Le acque ferruginose arsenali, che sono costituite da un’alta percentuale di ferro, arsenico, rame, zinco e litio sono spiccatamente indicate per mitigare carenze alimentari dovute a problemi di anemia, oltre che al notevole impiego in ambito termale con terapie idropiniche, inalatorie e dermatologiche.
  • Le acque bicarbonatiche, le più abbondanti in natura, sono ottima fonte di sali minerali, per questo ne viene indicato l’utilizzo agli sportivi . Sono anche valide nell’affievolire complicazioni dell’apparato digerente, vie biliari oltre che favorire la diuresi.
  • Le acque solfate, che contengono grande quantità di zolfo, posseggono principalmente le stesse proprietà di quelle bicarbonatiche; anche se vengono spesso utilizzate per contrastare patologie respiratorie e per favorire l’assorbimento dei nutrienti.
  • Le acque carboniche, anch’esse ottimo rimedio contro l’accumulo dei liquidi in eccesso, oltre ad apportare benefici sull’apparato respiratorio e circolatorio.
  • Le acque radioattive, che diventano tossiche per l’organismo nel caso contengano un’alta percentuale di elementi quali l’uranio, il radon e il radio; altrimenti possono essere impiegate in terapie termali in quanto danno beneficio sia al sistema nervoso che all’apparato genitale femminile.
  • Infine vi sono le acque bromo iodiche, comunemente chiamate “acque di mare” in quanto gli elementi di cui sono composte si trovano nei pressi degli ambienti marini. Ottime nell’impiego termale in quanto agiscono a livello vascolare, ginecologico, infiammatorio e immunitario.
I benefici delle terme coinvolgono l’individuo nel suo articolato equilibrio psicofisico promuovendo un benessere globale. Di conseguenza il nostro metabolismo ne gioverà, ottimizzandosi anche a livello organico. Questo positivo riscontro del nostro corpo lo possiamo constatare osservando i molti cambiamenti anche fisici come : il miglioramento della pelle che apparirà più sana ed elastica, la riduzione dei disturbi e delle problematiche relative alla menopausa, e più in generale benefici riguardo varie patologie (reumatismi, artrosi, infezioni, calcoli renali, osteoporosi, diabete, complicazioni articolari e infiammatorie ecc…)
Provate quindi anche voi ad attingere a questa risorsa naturale..troverete la chiave per una vita in salute!

“MENS SANA IN CORPORE SANO”

Benessere, alimentazione, cura di noi stessi … con una vita a mille come la nostra forse non guasterebbe dare uno sguardo alle abitudini del passato … Parlando di BENESSERE, la prima cosa su cui bisognerebbe soffermarsi è proprio il significato composto di questa parola: ben essere, ossia stare bene. Come si fa a stare bene? Qual è il trucco per sentirsi in forma? Giovenale nelle sue Satire aveva coniato una locuzione che è poi diventata un vero e proprio proverbio, il quale spesso viene dimenticato ma che in realtà dovrebbe essere la base effettiva della nostra vita: “mens sana in corpore sano”, ovvero mente sana in un corpo sano. Cosa significa? Significa che quando si sta bene fisicamente, generalmente si riesce anche a stare bene mentalmente ed è questo il segreto per affrontare al meglio i mille problemi e i numerosi ostacoli che la vita ci pone davanti. Sarà una casualità ma non si può fare a meno di notare come le persone anziane che hanno vissuto sia fisicamente che dal punto di vista alimentare una vita sana e ricca di interessi, nella maggioranza dei casi diano davvero tanti punti a molti giovani. Si parla spesso in questi casi di tempra d’altri tempi … e forse, qualcosa di vero c’è. Oggi vediamo sempre più spesso bambini annoiati, stanchi, fuori forma fisica, che passano le giornate tra scuola e passatempi discutibili, ingurgitando schifezze di ogni tipo. Risultato? La percentuale di obesità infantile cresce ogni anno in misura sempre maggiore. Pensate che, secondo le più recenti valutazioni svolte dall’International Obesity Task Force, nel mondo un bambino su dieci è in sovrappeso. In media sono 155.000.000 i bambini in sovrappeso in età scolare, di cui tra i 30 e i 45.000.000 sono obesi! Qui è proprio una questione di salute! Cosa manca? L’educazione a mangiare, l’educazione a non stare ore ed ore incollati alla televisione o al computer, a preferire salutari giochi all’aria aperta. Probabilmente dobbiamo tornare ad educare i nostri bambini a stare bene in compagnia, a preferire giochi meno sedentari come una volta, a preferire una fetta di torta fatta in casa o un frutto ad una merendina piena di conservanti, perché non c’è da vergognarsi a portare da casa qualcosa che ci ha dato la mamma facendolo con Amore, anzi, c’è da esserne fieri. E forse, insieme ai bambini, anche noi adulti avremmo bisogno di riscoprire tutto questo.  
Questa area del sito vuole essere proprio una guida per questo: aiutarvi a ritrovare vecchi trucchi fai da te, sani, naturali e funzionali, per scoprire vecchie ricette e tanti rimedi per sentirsi di nuovo in forma come una volta!
   
Registrazione

informazione, conoscenza, e idee ...

Incubatore di idee e innovazione, luogo di studio, lavoro, avvio progetti e supporto consulenziale ed operativo per servire con professionalità le necessità di giovani, studenti, creatori, imprenditori, piccole medie imprese..

Incubatore di idee e innovazione, luogo di studio, lavoro, avvio progetti per bambini e ragazzi.

Il portale delle giovani promesse ...

Piscine naturali immerse nel verde della Sabina, direttamente alimentate dalle acque delle sorgenti termominerali sulfuree dalle eccezionali proprietà terapeutiche e cosmetiche.

Graphics Design, Web Design, Branding, Web Marketing, Advertising

Stop Violenza alle Donne: aspetti giuridici, criminologi, psicologi e sociali tenuti da ....

Città del fare per bambini